Il Cosplay irrompe nel team Janome: Arriva Gloria “Sweetangel” Graziati!
25 Mag

Il Cosplay irrompe nel team Janome: Arriva Gloria “Sweetangel” Graziati!

Gloria “Sweetangel” Graziati è ufficialmente un nuovo membro del del team Janome! Cosplayer di fama internazionale, ci racconterà la creazione dei suoi prossimi costumi ispirati da manga, anime e videogames.

 

Quello del Cosplay è mondo fantastico che unisce arte, magia e naturalmente… cucito! Ogni cosplay è un costume che prende ispirazione da personaggi di manga e anime, i fumetti e cartoni animati giapponesi.

I Cosplayer sono quindi veri e propri artisti, replicando indumenti, armature e armi molto complicate, con l’unione di estro e una grande manualità.

In ciò cucito e sartoria sono parti importanti per i costumi, spesso pezzi unici e su misura.

Nel team Janome l’unico limite al cucito è la creatività. Non potevamo quindi certo restare indifferenti a questa esplosione di fantasia e colori!

Gloria-Graziati-sweetangel

Ph. Marco Galeano

Ne vogliamo sapere assolutamente di più e per questo ci affideremo alla nostra Sweetangel! Apprezzata da tantissimi follower per i suoi Cosplay particolari e di grande impatto, è spesso ospite di manifestazioni in Italia e persino giro per l’Europa per raccontare se e la sua arte.

Conquistata dalla Janome 7200, nei prossimi mesi l’affiancheremo per perfezionare le sue tecniche di cucito e fare cosplay sempre più belli.

Pronta a venire con noi?!

Rompiamo quindi gli indugi e conosciamo subito Gloria:

Ciao Gloria! Partiamo dall’inizio. Come ti sei avvicinata al mondo dei cosplay?

Ciao team Janome! Mi sono avvicinata al mondo del cosplay in maniera graduale.

È nato tutto dal cercare online guide e immagini dei miei videogiochi preferiti e di tanto in tanto incappavo in foto di persone vestite come i personaggi delle serie che tanto amavo.

Poi un giorno, per caso, scoprii che nella mia città stavano organizzando un piccolo evento e decisi di andare a dare un’occhiata.

Da allora nella mia testa iniziò a farsi strada l’idea di voler provare.

Così, qualche mese dopo mi cimentai a realizzare il mio primo costume senza avere alcuna nozione di sartoria, ma ho comunque tentato e ho fatto di testa mia. Da allora non ho più smesso!

Qual è la parte che vedi più trascurata da chi fa cosplay?

 

Penso che la cosa più trascurata nei costumi siano i dettagli, a prescindere se presenti su armature o sartoriali.

È normale che un’esperta di cucito possa facilmente notare carenze sul settore sartoriale nel cosplay, come un buon artigiano le può notare sugli accessori.

Ci sono livelli diversi di abilità tra chi crea cosplay per le diverse abilità: nel cucito ad esempio ci sono sarte bravissime come persone alle prime armi.

In tanti approcciano il cosplay da giovanissimi e per questo non sempre hanno la fortuna di avere parenti esperti che possono dare una mano.

Però posso assicurare che con una volontà di ferro piano piano si riesce a imparare tutto provando e riprovando!

Sebbene in rete di trovano molti e diversi tutorial, il contatto umano e il confronto con un esperto sono necessari per fare quel salto di qualità in più!

Gloria-graziati-sweetangel-cosplay

Ph. Tohsaka

Abbiamo visto che insieme alla tua Janome ti sei innamorata di alcuni piedini! Per una cosplayer quali sono quelli assolutamente da avere?

 

Ho cucito per anni con una vecchissima macchina che aveva appena più del punto dritto e lo zig zag, adoperando sempre lo stesso tipo di ago e di piedino.

Negli anni ho fatto un level up passando a una macchina superiore e sperimentando sempre più strumenti utili.

Devo dire che avere tanti piedini a disposizione e sapere come usarli, può far risparmiare tantissimo tempo e rende le cose molto più facili!

Insieme alla mia Janome ho conosciuto piedini che non avevo mai visto, come quello per il doppio trasporto, il piedino arricciatore o il freemotion!

Il mio preferito resta comunque quello per fare gli orli. È una salvezza! Sia quello piatto da passare col punto dritto, ma anche quello per l’orlo arrotolato da cucire a zig zag. Fanno un lavoro pulito, sono molto intuitivi e mi risparmiano tante imprecazioni.

Le premesse ci sono tutte per una grande avventura che non vediamo l’ora di scoprire! Con Gloria e Anna preparati a tante sorprese 😍

E tu, conoscevi i cosplay o sei una cosplayer? Scrivici su Facebook la tua storia e segui le avventure di Gloria con Janome!

 

Ph. Copertina di Marco Galeano