Progetto JanoME 2017 – Conosciamo meglio le tre testimonial
22 Ago

Progetto JanoME 2017 – Conosciamo meglio le tre testimonial

Le selezioni sono state lunghe e molto avvincenti, ma hanno portato esattamente le persone che stavamo cercando: tre ragazze, solari e con tanta voglia di fare che sono riuscite a trasformare la loro passione per il cucito facendola diventare un lavoro vero e proprio!

Chi sono? In QUESTO ARTICOLO abbiamo scritto qualche riga di presentazione, ma oggi vogliamo approfondire la loro conoscenza.

Sara, Simona e Francesca – tre ragazze e un sogno

Un’impiegata, un’ingegnere e una proprietaria di un negozio per bambini; una viene da Palermo, una da Verona e una da Rovigo, una ha i capelli lunghi e ricci, una ha il caschetto e i capelli lisci e l’altra corti e colorati… Così diverse l’una dall’altra eppure accomunate da un unico grande sogno: entrare a far parte del progetto JanoME per imparare, migliorare e dare finalmente libero sfogo alla passione per il cucito!

A inizio Luglio, durante le due giornate di formazione, le abbiamo filmate e intervistate per dare modo a loro di presentarsi e a tutti voi di conoscerle meglio.

Quindi diamogli la parola in questo video (che trovate anche sotto) e vi lasciamo con tre loro citazioni che, secondo noi, fanno capire molto della personalità di ognuna:

 

“Schiacciando il pedale della macchina per cucire mi sfogo dalla noia e la monotonia”
– Sara
“Da buon ingegnere sono abbastanza razionale, progetto e pianifico il lavoro prima di mettermi all’opera”
– Simona
“Mi prendono raptus di creatività più o meno 50 volte al giorno, di notte mi sveglio e mi vengono in mente cose” – Francesca