14 Mar

Cos’è Instagram e come collaborare con un brand

Cos’è Instagram e come collaborare con un brand

Intro: Sapere che cos’è Instagram per una creativa è fondamentale. Usarlo per collaborare con un brand ti permette di aumentare la tua visibilità e autorevolezza.

Molte creative soprattutto all’inizio si domandano che cos’è Instagram e come usarlo al meglio.

Instagram è una delle piattaforme principali di social network su cui puoi condividere la tua vita di creativa, aumentando follower e clienti.

Creare un account Instagram è facile, ma non è scontato sapere bene Instagram cos’è.

Usare in maniera corretta Instagram può darti molti vantaggi, come quello di lavorare con un brand. Questo ti permette di amplificare le tua visibilità e trarre vantaggio dalle possibili collaborazioni.

Cos’è Instagram

Instagram è un social network che permette agli utenti di condividere foto e brevi video.

L’interfaccia molto intuitiva permette inoltre di applicare filtri alle fotografie prima che queste siano pubblicate sul tuo profilo profilo.

Come detto, su Instagram si possono caricare essenzialmente due tipi di contenuto: Video o Foto. Insieme al contenuto multimediale che hai deciso di caricare ti sarà chiesto di scrivere una descrizione, detta caption.

Che cos’è Instagram App

Tante si chiedono che cos’è Instagram App, perchè pensano che questo social network sia stato pensato per essere usato da computer.

Invece non è così. In realtà Instagram nasce proprio come applicazione per smartphone. Solo successivamente è stata adattata per essere visualizzata da desktop.

Infatti, se usi Instagram da pc avrai delle limitazioni, come non poter leggere i messaggi che gli utenti ti scrivono in privato, detti DM (Direct Message). Oppure non potrai caricare le tue foto o i tuoi video.

I caricamenti possono avvenire infatti solo tramite smartphone o tablet, a meno che tu non intenda utilizzare alcuni programmi esterni come Onlypult.

Cos’è Instagram: come iniziare a usarlo

Per iniziare a usare Instagram è molto semplice. Ti basterà scaricare l’applicazione gratuita dal Play Store o App Store ed effettuare l’iscrizione.

Se sei già iscritta a Facebook potrai fare direttamente il log in accedendo con Facebook. Se invece li vuoi tenere separati o non hai Facebook, potrai registrarti con una e-mail e una password.

Cos’è Instagram: lo username

Una volta registrata a Instagram dovrai scegliere il tuo username Instagram. Lo username è un nome utente unico, a cui farà riferimento il tuo account.

Se ad esempio ti chiami Cecilia Rossi, potrai anche scegliere @ceciliarossi. Se però questo username instagram è già stato preso da qualche altra utente, magari tua omonima, dovrai trovare una variante libera, come @ceciliarossi_ ad esempio.

Lo username può essere anche un nome di fantasia o una parola che non c’entra con il tuo nome. Instagram sul tuo profilo ti dà anche la possibilità di scrivere e mostrare il tuo vero nome – o il vero nome del tuo brand, all’inizio della Bio.

Cos’è Instagram: La Bio

La Bio di Instagram è quello spazio del tuo profilo dove puoi raccontarti e dire a chi visita il tuo profilo chi sei e cosa fai.

Puoi usare hashtag, menzionare alti profili o usare le emoji. L’unico limite sono i 150 caratteri che al massimo puoi usare. Dovrai essere quindi molto incisiva e colpire l’attenzione.

Una strategia molto frequente ed efficace è quella di scrivere un breve elenco, 2-3 frasi brevi precedute da una emoji che funge da elenco puntato.

Questo è valido sia che il tuo sia un profilo personale, sia che il tuo sia un profilo di lavoro.

Cos’è Instagram: la foto profilo

Un aspetto molto importante dei social network è la foto profilo. Instagram non fa certo eccezione!

La foto profilo è quell’immagine con cui ti presenti agli altri, e che ti rende riconoscibile. Chiusa in un cerchio all’inizio del tuo profilo, è uno strumento molto utile per dare un taglio ben preciso al tuo profilo.

Inoltre sarà l’immagine che comparirà accanto a ogni tuo commento, all’inizio dei tuoi post e come avatar nei DM. Per questo ti consiglio di scegliere la tua foto profilo con cura.

Per aiutarti ho scritto la guida passo passo su cos’è una foto profilo e come farla da vera creativa!

Cos’è Instagram: IGTV

Instagram TV (IGTV) è l’estensione di Instagram che permette di caricare video lunghi fino a 1 ora!

Accedi all’estensione nella home con il pulsante in alto a destra. Potrai vedere i contenuti creati dai profili che segui, oppure aggiungerne di tuoi.

Potrai attivare l’opzione per cui l’anteprima del tuo video finisca nella feed al pari di un post, che permette all’utente di vedere tutto il video su IGTV.

Cos’è Instagram: profilo aziendale

Se stai creando un profilo per la tua azienda o brand, è molto importante attivare l’opzione Profilo aziendale.

Attivare questa opzione ti permette di aggiungere altri dati al tuo account come email e numero di telefono, oltre che avere le statistiche del tuo profilo.

Potrai vedere dati demografici sui tuoi follower o il numero di visualizzazioni dei tuoi post. Inoltre potrai taggare i prodotti nei tuoi post (vedremo più avanti come fare).

Per poter avere un account aziendale è importante che tu abbia una pagina Facebook del brand che ti verrà chiesto di associare.

Per attivare l’opzione vai sulle impostazioni del profilo > account > passa a un profilo aziendale.

Potrai tornare indietro quando vuoi, con lo stesso procedimento.

Cos’è Instgram: la feed

La feed Instagram è quella parte del tuo profilo in cui si raccolgono le foto degli utenti che segui.

Ti compariranno lì i post degli utenti che segui, con i quali potrai interagire con un commento o lasciare un cuore come segno di apprezzamento. Potrai anche inviarli per DM a un altro utente o salvarlo tra i preferiti.

Tutte queste azioni sono rappresentate dalle icone che trovi sotto ogni contenuto presente sulla tua feed. Se poi vorrai leggere meglio il contenuto della caption di un contenuto sulla tua feed, ti basterà premerci sopra.

Cos’è Instagram: Le stories

Le Instagram Stories sono il vero e proprio trend del momento.

Per creare una Instagram stories ti basterà premere sull’icona della fotocamera in alto sinistra sulla home.

Si avvierà la fotocamera con cui registrare video o scattare foto. Una volta registrato il contenuto potrai modificarlo con l’editor di Instagram e poi pubblicarlo.

Questo non finirà sulla tua feed, ma sarà visibile agli utenti che premeranno sulla tua foto profilo. Quando pubblichi una storia, la tua foto profilo assume un contorno colorato e compare nella feed dei tuoi follower in alto, prima delle foto.

La particolarità delle Instagram Stories è la loro durata: restano online solo per 24 ore poi spariscono! Tu comunque potrai sempre rivederle accedendo al tuo archivio privato con l’apposita icona nella home del tuo profilo.

Cos’è Instagram: Name Tag

Instagram name tag è una nuova funzione di Instagram che permette di creare delle targette con un codice particolare. Chiunque usi la fotocamera name tag di instagram per individuarlo, inizierà a seguirti.

La creazione di questa targhetta ti permette di stampare su volantini o mettere sul tuo sito un ulteriore aggancio al tuo profilo Instagram.

Abbiamo spiegato nel dettaglio e come usare al meglio proprio nell’articolo dedicato a Instagram Name Tag .

Cos’è instagram: DM

I DM (Direct Messages) rappresentano la chat interna a Instagram. Potrai interagire direttamente con gli utenti che segui inviandogli un messaggio.

Nel caso l’utente a cui stai scrivendo ti segua a sua volta riceverà subito il tuo messaggio. Altrimenti lo vedrà nella sezione “Richieste” in cui potrà accettare o meno di mettersi in contatto con te.

Ti ricordo che gli utenti con cui chatti su Instagram non sono collegati con te in alcun modo. Se vorrete parlare in altre piattaforme dovrete entrare in contatto anche in quelle.

I DM di Instagram da poco hanno inoltre introdotto le note vocali. Quindi non solo potrai chattare, inviare foto o post, ma anche note vocali.

Cos’è Instagram: Follower

La base di Instagram è seguire ed essere seguiti, per scambiare reazioni o messaggi.

Per seguire un utente ti basterà andare sul suo profilo e premere su “Segui”. Viceversa, ogni utente che finisce sul vostro profilo e preme su “Segui”, inizierà a seguirti.

È importante seguire gli utenti: solo così facendo avrai i contenuti che comporranno la tua feed.  Vedrai infatti solo i contenuti degli utenti che segui.

Se vuoi smettere si seguire un utente, ti basterà andare sul suo profilo e premere il solito bottone.

Attenzione: un profilo può essere pubblico o privato. Se è pubblico tutti posso vedere le foto anche senza seguire la persona, o seguirla senza restrizioni.

Se invece un profilo è privato (trovi l’opzione nelle impostazioni), solo che viene accettato come follower potrà vedere le sue foto. Quando un utente chiede di seguire un profilo privato, al proprietario del profilo viene chiesto di accettare la richiesta. Solo in caso di assenso appariranno i contenuti di quel profilo.

Cos’è Instagram: Hashtag

Un elemento fondamentale di Instagram sono gli Hashtag.

Un Hashtag rappresenta l’etichetta che vuoi dare al tuo contenuto. Ne puoi mettere un massimo di 30 e li puoi includere all’interno della descrizione o nel primo commento.

Se ad esempio stai mostrando un tuo lavoro di cucito, inserire #cucito renderà più facile a chi cerca immagini di cucito trovare il tuo. Infatti se nella barra di ricerca scrivi una semplice parola, nelle tue ricerche appariranno oltre che le persone che hanno nel nome o nello username quella parola, anche la possibilità di cercare l’hashtag corrispondete.

Se scegli questa possibilità, ti verranno mostrati tutti i lavori che nella caption hanno #cucito.

Mi raccomando: non dimenticare di usare #janomeitalia per mostrarci i tuoi lavori! Potresti finire nella nostra bacheca.

Un primo consiglio per farsi notare dai brand è infatti proprio quello di usare il “branded hashtag” nelle tue foto. L’esempio #janomeitalia non è casuale. Abbiamo creato questo hashtag proprio riunire tutti i lavori delle creative che vogliono entrare a far parte del nostro team.

Infatti scegliamo i post più belli con questo hashtag per metterli nel nostro profilo, taggando la creatrice. In questo modo sarai sotto gli occhi di tutti i nostri follower, con una prima forma indiretta di collaborazione. Poi magari, tenendo sott’occhio i tuoi progressi, potrebbero nascere altre sinergie!

Come appena detto, nella foto della creativa che mettiamo nella nostra bacheca (in gergo si chiama repost), tagghiamo il profilo originale. Andiamo quindi a capire cosa sia un tag.

Vuoi imparare a scegliere i migliori? Non ti resta che scoprire la Janome Academy allora!

Cos’è Instagram: Tag

Il tag Instagram è uno strumento che permette di citare altri account. Al variare delle impostazioni di privacy dell’account che vuoi citare potrai o meno “taggarlo”.

Questa funzione è molto utilizzata nei post personali, ma poco in quelli che magari potrebbero essere di interesse per un brand. E questo è un grave errore.

Vediamo adesso come usare la funzione tag su Instagram ti aiuta ad aumentare la tua visibilità e a collaborare con i brand.

Cos’è il tag Instagram

Il tag è uno strumento messo a disposizione da Instagram per poter citare altri account presenti all’interno della piattaforma.

Questa pratica crea coinvolgimento, poiché l’account che in gergo si dice “taggato” riceverà una notifica. A seguito della notifica, la persona o il brand taggato potrà decidere se togliere il tag, lasciarlo e/o interagire con il tuo post.

Una bella mossa per aumentare il movimento introno al contenuto che hai condiviso!

Come fare un tag Instagram

Generalmente, capire come fare un tag Instagram, ossia taggare, è molto semplice. Su Instagram è un’opzione evidente durante la creazione dei post. Viene infatti proposta prima della pubblicazione.

Se ti sei dimenticata di taggare qualcuno non ti preoccupare: potrai taggare le persone anche una volta che hai pubblicato il post.

L’unico contenuto dove invece non puoi aggiungere il tag dopo sono le Instagram stories. Per taggare nelle storie utilizza la funzione “menzione” o aggiungi il nome dell’account preceduto dalla @.

Geo Tag: cos’è

Il geotag è la possibilità di localizzare la propria foto nel luogo in cui è stata scattata.

Risulta sempre utile fare il geo tag delle proprie foto: avranno più possibilità di essere trovati nelle ricerche.

Questo non tanto dai vostri contatti, quanto da utenti che in cerca di contenuti su quel luogo s’imbattono anche nella vostra foto o stories.

“Geotaggare” le foto è quindi un’azione da fare sempre. Oltre a rendere il post o la storia più completi, ne aumenta anche le possibili visualizzazioni.

Tag Prodotto: cos’è

Il tag prodotto è la possibilità Instagram dà per taggare un prodotto nei tuoi post o nelle stories.

La funzione e il modo sono gli stessi che per le persone, dovrai solo selezionare “tagga prodotto” o “Prodotto” nelle funzioni delle stories.

Per poter taggare un prodotto su Instagram o Facebook dovrai aver creato un catalogo prodotti e sincronizzarlo con Facebook e poi con l’account Instagram collegato. Se non sai come fare qui trovi la guida per creare un catalogo prodotti su Facebook.

Si possono taggare prodotti solo su profili aziendali. I prodotti devono essere nel catalogo della corrispondente pagina Facebook.

Usare un tag per collaborare con i brand

Per aumentare la tua visibilità e aumentare la tua autorevolezza, è utile collaborare con i brand. Questo non vuol dire solo avere un accordo ufficiale. Anche comparire sui profili ufficiali del brand è un modo per collaborare indirettamente.

In questo la funzione tag ti viene in aiuto: non dimenticare mai di taggare un brand nelle storie e nei post.

Questo, se il contenuto è coerente o pensi che possa essere repostato dal brand. Tutti i brand apprezzano chi racconta una storia che li coinvolge, e sarà sempre ben contento di dargli il giusto risalto.

Ma se non ne sa dell’esistenza non potrà mai farlo! Quindi ricorda sempre di taggare il brand con cui vorresti, più o meno direttamente, collaborare.

Come diciamo sempre, Janome vuole conoscere tutte le nostre creative! E taggandoci ci darai la possibilità di entrare in contatto con te.

Nei tuoi racconti di cucito non scordare quindi di taggare @janomeitalia su Facebook e Instagram, nelle storie e nei post! Se invece preferisci usare l’hashtag ufficiale, usa #janomeitalia o #teamjanome.

Magari la prossima a finire sulla nostra pagina Facebook o Instagram sarai proprio tu!