11 Apr

Janome Stories: Dianora Viviano, la cosplayer vincitrice al Firenze Fantasy

Janome Stories: Dianora Viviano, la cosplayer vincitrice al Firenze Fantasy

Intro: Conosciamo Dianora, la vincitrice del premio Janome nella gara Cosplay di Epicos al Firenze Fantasy. Il suo Cosplay Original ci ha conquistate!

Durante l’ultimo Firenze Fantasy abbiamo partecipato con il nostro Cospital, aiutando decine e decine di cosplayer in difficoltà.

Con gli amici di Epicos abbiamo messo in palio una Janome per il cosplay meglio cucito, sotto insidacabile giudizio delle nostre Sweet Angel e Icon Stitch.

A vincere è stata Dianora Viviano con il suo Original, che ci ha davvero emozionato!

cosplay original

Ma non perdiamo altro tempo e conosciamo meglio la nuova cosplayer del #teamJanome!

Ciao Dianora, dicci qualcosa in più su di te!

Ciao Team Janome! Sono Dianora, ho 23 anni e sono entrata a far parte del fantastico mondo del cosplay circa cinque anni fa.

Fin da piccola ho sempre avuto una grande passione nel creare cose dal nulla, da pezzetti di carta che si trasformavano in animali a mattoncini lego che potevano diventare astronavi.

Dopo anni passati alla fiera del Lucca Comics & Games ad ammirare le persone in costume mi sono detta “perchè no? voglio farlo anche io”.

Finalmente potevo mettere alla prova la mia fantasia e la mia manualità per ricreare dei personaggi favolosi a partire da un pezzo di stoffa e del materiale grezzo.

Oggi posso contare sull’aiuto della mia famiglia e sul sostegno delle tante persone che, insieme a me, si sono innamorate di questo magico mondo.

Da quando hai iniziato a gareggiare nel cosplay e cosa ti ha spinto a farlo?

Ho partecipato alla mia prima gara tre anni fa, al Pistoia Comics. Avevo coinvolto il mio ragazzo dell’epoca nella realizzazione dei cosplay, è stato con lui che ho trovato il coraggio di mettermi in gioco sul palco per la prima volta.

Ci siamo iscritti insieme partecipando con un cosplay di coppia, Nidalee e Rengar da League of Legends, uno dei lavori di cui ancora oggi vado molto fiera. Era la prima gara per entrambi, perciò fu davvero una sorpresa riuscire a portarsi a casa il premio!

Il primo, speravamo, di una lunga serie. Oggi realizzo i miei cosplay da sola, ma non ho più paura di mettermi alla prova sul palco.

Cosa ne pensi dell’Accademia Cosplay su Misura ?

Prima di vincere il premio al Firenze Fantasy purtroppo non conoscevo Janome Cosplay su misura, ma l’ho trovata subito un’idea davvero utile e originale. Mi rendo conto che ho ancora tanto da imparare nel cosplay, e come me molte persone sarebbero felici di avere un aiuto in più!

cosplay su misura

Quanto ritieni importante la parte sartoriale per fare cosplay di qualità?

La parte sartoriale è importante tanto quanto quella prop-making, credo che un buon cosplay non possa contare solo sugli accessori. Bisogna fare attenzione al tipo di stoffa che si sceglie, perché non deve essere solo bella ma anche adatta ad essere cucita e indossata, e non vanno trascurati i dettagli: sono quelli a fare la differenza!

Come ti trovi con la tua nuova Janome?

Non ho ancora iniziato un nuovo cosplay, ma non vedo l’ora di mettermi al lavoro e provare finalmente la Janome!

Siamo sicuri che sentiremo ancora parlare di Dianora, magari proprio con un tutorial cosplay sul nostro blog!

Curiosa di come creare un cosplay completo anche partendo da zero? Scopri tutti i corsi Janome Cosplay su Misura!