03 Ago

Come cucire un corsetto: tutti i passaggi (Illustrato)

Come cucire un corsetto: tutti i passaggi (Illustrato)

Intro: Scopri con Federica “Icon Stitch” come cucire un corsetto adatto per un vestito o un cosplay. Semplici istruzioni da mettere subito in pratica!

Il fantastico mondo del cosplay ha una forte componente di cucito. Molti costumi hanno infatti una larga base sartoriale, come quello del personaggio di Zelda, che Federica ha di recente realizzato con la sua Janome 8077 e portato alla Festa dell’Unicorno di Vinci.

corsetto zelda vinci

Lasciati raccontare qualcosa di più su questo coloratissimo universo dalla nostra Icon Stitch, e preparati a cucire il tuo primo corsetto! Federica, a te la parola:

Se non hai mai sentito parlare di cosplay (termine che deriva dalle parole inglesi “costume”= costume e “play”= recitazione) è giunta l’ora di saperne di più!

Non hai mai sognato di poter creare per te stessa un costume o un accessorio simile a quello di un personaggio di fantasia? Oppure di voler somigliare alle tua eroina di infanzia come Sailor Moon, o realizzare un vestitino da Winx per le tue figlie (ma anche per te, perché no!)?

Ebbene, l’arte del cosplay è proprio questo: realizzare con le proprie mani indumenti e accessori per diventare tu stessa la protagonista della storia che tanto ammiri. Il personaggio può essere di un videogioco, un fumetto, un anime o manga, un film o una serie. Questo poco importa, ma è fondamentale liberare la creatività per rendere reale il regno di fantasia di cui vuoi essere protagonista!

Come Janomina voglio mostrarti tutto il cucito che c’è in questo mondo… magari ne sarai contagiata! Iniziamo subito con qualcosa di pratico, che puoi usare per un progetto cosplay, ma utile anche per tante altre creazioni: ecco quindi come cucire un corsetto.

Occorrente per cucire un corsetto su misura

  • 1 metro e mezzo di cotone del color che preferite (bianco nel mio caso)
  • 2 metri di sbieco dello stesso colore
  • stecche cucibili per sartoria
  • nastro di nylon di più colori
  • 1 metro di nylon (crinolina)
  • carta per cartamodelli
  • 1 metro di tela
  • gessetti colorati, forbici, spilli e la tua amata macchina per cucire.

Ho realizzato questo progetto con la mia Janome 8077

I passaggi per cucire un corsetto

Fase 1: Come fare il cartamodello per cucire un corsetto

La prima cosa da fare per cucire un corsetto è prendere le tue misure. Su un foglio di carta per cartamodelli segna una riga dritta che sarà il centro davanti del tuo bustino.

Per un corsetto/bustino avrai bisogno di quattro parti.

Applica su un manichino il cartamodello, facendo combaciare la riga del centro davanti con il centro davanti del manichino. Falla aderire attaccandola con degli spilli.

Cartamodello base corsetto

Libera il giro collo ed inizia a fare le prime pence, spillando sul seno, sulla vita e facendo dei piccoli tagli sulla carta per posizionare meglio il modello.

Fai la stessa identica cosa sul dietro, seguendo sempre la riga, questa volta del centro dietro.
Potrai iniziare a creare un’altra pence sul fianco. Cerca quindi di spillare la carta il più dritto possibile.

cartamodello corsetto manichino

N.B. È molto importante lasciare 2 cm in più sul davanti rispetto al dietro!

Con una matita direttamente sul manichino disegna il tuo bustino, per dare una vera forma a quello che vuoi realizzare.

Prima di tutto segna il dritto filo (una linea perpendicolare al centro davanti e al centro dietro); con riga e matita addrizza le righe, facendo attenzione che il centro dietro sia sempre a 90°.

Inizia a modellare partendo sempre dalla parte alta del manichino fino a tagliare tutti i pezzetti che non servono e che non aderiscono al manichino.

Cartamodello corsetto fase 2

Stacca il cartamodello del corsetto dal manichino e togli gli spilli.

Ti troverai dunque con le famose quattro parti del bustino, ora da modificare a seconda della tua taglia.

Prima di staccarle dal manichino dovrai numerarle e segnare DF (dritto filo) e CD (centro dietro);

Avendo le misure segnate, prendi un altro pezzo di carta pulito per aggiungere i cm che ti mancano, facendo attenzione a dividere equamente i centimetri davanti e dietro.

Distribuiti i cm modifica il foglio con l’aiuto della colla stick per attaccare la carta (o con il nastro adesivo di carta) e ridisegna le linee di unione (che avranno cambiato misura e quindi si sfalsano).

Per farlo devi controllare che il centro davanti e centro dietro siano a 90°.

Se non dovessero combaciare perfettamente seguendo un filo logico, aiutandoti con il nastro adesivo di carta li riposizioni.

Avrai ora le tue quattro parti del cartamodello per creare un bustino, con le tue misure precise.

cartamodello corsetto 1

Puoi fare una prova e unirli con degli spilli per vedere la forma del tuo bustino!

Prendi ora la tela, e riporta su di essa il cartamodello del corsetto (sempre seguendo il DF);

spilla il carta modello del corsetto su tela in doppio (facendo combaciare le parti 1).

Dopo aver spillato su tela, aver disegnato le tue parti con dei gessetti da entrambi i lati, ed aver lasciato 2 cm di margine, ritaglia il tutto.

Apri la tela, ed esclusa la parte 1 che sarà già unita, imbastisci a mano le altre parti, cosi potrai provare se le misure che hai preso sono giuste.

cartamodello corsetto tela

Fase 2: come fare la base del corsetto

Se sei arrivata qua, sei già a buon punto!

Puoi prendere il tuo cartamodello e riportare tutto sulla crinolina, seguendo la stessa tecnica che hai usato per la tela (fai attenzione, i gessetti scriveranno meno).

Imbastisci a mano e quando sei sicura cuci dritto con il filo del colore che preferisci (nel mio caso bianco).

Nella mia Janome 8077 la cucitura dritta è sul punto 01 e le impostazioni larghezza e lunghezza sono automatiche. È importante cucire dritto.

Ritaglia i margini e chiudi con una cucitura a zigzag (che nella mia macchina è il punto 08).

Sopra questa cucitura posiziona lo sbieco, cucilo a macchina (punto dritto massima lunghezza, magari con un filo colorato) come se dovessi semplicemente imbastirlo. Infatti, questa cucitura andrà scucita in seguito.

corsetto mettere lo sbieco

Gira il corpetto in dritto e posiziona un altro pezzo di sbieco sul lato opposto a quello appena cucito.

Questo sarà quello definitivo, che andrà davanti.

Lo sbieco davanti va cucito molto preciso.

Cartamodello corsetto sbieco

Puoi ora scucire l’imbastitura creata prima (quella sempre sullo sbiechino cucito alla massima lunghezza) e posizionare le stecche all’interno dei due sbiechini.

Posiziona lo sbieco sullo scollo e sulla vita e con lo stesso procedimento inserisco le stecche.

cartamodello corsetto inserire le stecche

N.B. Lo sbieco da cucire su scollo e vita va stirato aperto da una parte cosi da rigirare poi quella parte verso l’esterno ed inserire più facilmente la stecca.

Infilata la stecca cuci per chiudere, ovviamente spillando prima!

Puoi ora passare al tessuto da applicare sopra la base del tuo bustino!

Fase 3: Completa il tuo corsetto

Devi ora ricavarti su tessuto, sempre grazie al cartamodello, le quattro parti che hai costruito prima su tela, poi sulla crinolina.

Come tessuto un cotone va benissimo. Se non troppo leggero è ancora meglio!

Ritaglia sempre con lo stesso metodo le quattro parti e cuci tra di loro tutto quanto, sempre con il punto dritto standard e rifinendo i margini con lo zigzag.

Ti troverai ora un bustino in cotone, uguale a quello in crinolina. Adesso non dovrai far altro che assemblarli.

Se hai la possibilità utilizza un manichino, così da provare su di esso il corsetto. Se non lo hai poggialo in dritto sul tavolo e armati di pazienza!

Un poco alla volta dovrai sistemarlo e spillare il cotone sulla crinolina, facendo aderire i tessuti.

cartamodello corsetto su manichino

Non appena sarai soddisfatta del risultato potrai cucire. La cucitura va fatta in dritto, cercando di avvicinarti il più possibile all’orlino che viene creato dallo sbieco cosi da rendere il tutto più pulito alla vista.

Fai questo lavoro su tutti i lati del bustino, facendo caso non lasciare lentezze ad esempio sulla pancia!

Ora devi solo attaccare una ganciera sul retro del bustino, posizionando la parte con i dentini sul lato destro e quella con i buchini sul lato sinistro. Cuci la ganciera dopo aver provato che tutto combaci!

Gira il bustino… et voilà! È pronto! Che te pare?

Sono curiosa di vedere il tuo risultato!

Questo è il mio:

La forma del mio corsetto come vedi è come quella di Zelda, personaggio dell’omonimo videogioco.

Appena finito di cucire il bustino ho arricciato un pezzettino di georgette e l’ho cucita all’interno del corpetto !

Grazie per aver letto il mio primo tutorial, se hai domande puoi scrivermi sui miei social direttamente a m.me/stitchcosplay

 

Se ti è piaciuto il tutorial di Icon Stitch non ti scordare di condividerlo! Se sei appassionata di fotografia, non scordarti poi di leggere l’ultimo tutorial de La Ragazza dello Sputnik